CURIOSITA'


ANTICHI MESTIERI VENEZIANI

LA "PITIMA"


Durante il periodo della Repubblica Serenissima nasce una figura che riveste un ruolo sia sociale che morale: la "pitima".


Il Doge stesso faceva reclutare delle persone indigenti ed emarginate che, in cambio di vitto alloggio e protezione, si prestavano a fare questo servizio.


Di solito erano vestite di rosso per essere molto visibili, e seguivano

con insistenza chi non onorava un debito, seguendolo ovunque con urla gemiti e lamenti in modo che tutti sapessero che era moroso.


Il debitore non aveva altro sistema, per liberarsi del fastidioso accompagnatore, se non quello di onorare il debito.


Di questa figura oggi rimane il detto "Ti xe proprio na pitima!" che significa sei proprio fastidioso - ti lamenti continuamente.



ANCIENT VENETIAN WORKS

THE "PITIMA"

During the period of the Serenissima Republic a figure was born that plays both a social and moral role: the "pitima".

The Doge himself recruited poor and marginalized people who, in exchange for food, housing and protection, lent themselves to do this service.

They were usually dressed in red to be very visible, and they followed insistently those who did not honor a debt, following them everywhere with screams, groans and laments so that everyone knew that he was in arrears.

The debtor had no other system to get rid of the annoying companion, but to honor the debt.

Of this figure today remains the saying "Ti xe proprio na pitima!" which means you are really annoying - you constantly lament.





10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

THE CROCODILES